Primo Piano

                                                                                                                                      AVVISO
Ai candidati Sindaci

Ai candidati Consiglieri Comunali

Si informano le SS.LL. che la sotto indicata modulistica, prevista dalla Legge n. 96 del 6 luglio 2012, per la rendicontazione delle spese sostenute per la campagna elettorale da parte di tutti i candidati sindaci e consiglieri comunali,

dovrà essere presentata anche da tutti i candidati eletti e non eletti, da inoltrare, entro 3 mesi dalla proclamazione, sia al Presidente del Consiglio comunale che al Collegio Regionale di Garanzia Elettorale:

- Modello di dichiarazione per la rendicontazione delle spese sostenute per la campagna elettorale;

- Modello di dichiarazione senza spese.

Il Collegio Regionale di Garanzia Elettorale, per agevolare i partecipanti alle consultazioni elettorali, ha delegato il Comune alla ricezione della dichiarazione e del rendiconto delle spese sostenute da ciascun candidato, pertanto, l'Ufficio di Presidenza del Consiglio comunale curerà la raccolta e il successivo invio al citato Collegio Regionale.

Si ricorda che il mancato deposito presso il Collegio della richiesta documentazione comporterà l'irrogazione, da parte di detto Organismo, di una sanzione pecuniaria da 25.822,84 a € 103.291,38.
L'accertata violazione delle norme che disciplinano la campagna elettorale, dichiarata in modo definitivo dal citato Collegio, inoltre, costituisce causa di ineleggibilità del candidato e quindi la decadenza dalla carica del candidato eletto.

 

Dichiarazione e rendiconto ai sensi del combinato disposto dell'art. 7 legge n. 515/1993 e art.13 legge 6 luglio 2012, n. 96 - elezioni comunali nei Comuni con popolazione superiore a 15.000 abitanti

Dichiarazione senza spese ai sensi del combinato disposto dell'art. 7 legge n. 515/1993 e art.13 legge 6 luglio 2012, n. 9.6 - elezioni comunali nei Comuni con popolazione superiore a 15.000 abitanti

torna all'inizio del contenuto